Pe Labellers 40 anniversary
INNOVATION CHALLENGE 2015

P.E. LABELLERS VINCITRICE NELLA CATEGORIA "NEW TECHNOLOGY"

È con immenso piacere e soddisfazione che annunciamo la vincita da parte di P.E. Labellers del premio Innovation Challenge "Lucio Mastroberardino" SIMEI 2015 nella categoria "New Technology", con il nuovo gruppo autoadesivo per alte velocità.

P.E. LABELLERS ha guadagnato il primo posto con l'innovativo giuntatore automatico per etichette autoadesive.

Con l'inserimento e l'utilizzo del giuntatore automatico, quando il gruppo adesivo è in 'produzione' e sta utilizzando la prima bobina etichette, l'operatore può prepararne una seconda per la giunzione. Terminata la bobina 'in produzione' automaticamente subentra la seconda bobina in stand-by, eliminando così il fermo macchina e di conseguenza dando continuità alla produzione.

Lo sviluppo del giuntatore automatico nasce dall'esigenza di sopperire anche al problema delle distanze tra le etichette, che possono variare da fornitore a fornitore, avendo come conseguenza la necessità di interventi continui da parte degli operatori. Per arginare questo problema P.E. Labellers ha sviluppato un software di auto-apprendimento che 'registra' la posizione dell'etichetta sulla bobina e ne calcola la posizione assoluta. Questo fa si che ogni etichetta venga gestita singolarmente e posizionata sulla lama staccatrice senza utilizzare il passo delle etichette precedenti.

Questa importante e significativa innovazione firmata P.E. LABELLERS permette di registrare la stessa velocità di produzione di una macchina NON-STOP senza giuntatore, con un'ulteriore riduzione del 25% dello spazio occupato dalla macchina, dimezzando il numero dei gruppi adesivi necessari.

Il riconoscimento assegnato a P.E. LABELLERS rende il Gruppo orgoglioso degli sforzi fatti ed anche stimolato ad una continua rincorsa all'innovazione e al miglioramento, per garantire ai propri clienti una piena soddisfazione attraverso delle macchine etichettatrici performanti al 100%.