PE Labellers news
Notizie

2018: P.E. LABELLERS PRESENTA LA NUOVA ERA SUL FRONTE ETICHETTATURA

PE Labellers - 2018: P.E. LABELLERS PRESENTA LA NUOVA ERA SUL FRONTE ETICHETTATURA

Dal 29 maggio al 1° giugno 2018 a Milano, P.E. Labellers e Packlab, si presenteranno ad Ipack-Ima assieme come di consueto, con un unico stand C15-D12 nella Hall 14, dove sarà presentata al mercato Italiano la nuova gamma di etichettatrici MODULAR, di P.E. Labellers, per velocità medio-basse, progettate secondo nuove piattaforme di controllo macchina con gestione delle funzionalità di produzione altamente automatizzate.

Un’intera serie di modelli studiata secondo la concezione di “macchina centralizzata”, con una nuova elettronica, molto più versatile e performante, e nuovi sistemi di orientamento a rincorsa. In particolare sulla macchina esposta sarà installato un sistema con sensori per l’orientamento delle capsule, marchi sul vetro e tacche UV.
L’etichettatrice inoltre seguirà interamente i canoni Industry 4.0: la vera rivoluzione tecnologica in merito alle modalità di uso, manutenzione e gestione della produttività con strumenti all’avanguardia, collegati a dispositivi, quali tablet e smartphones, dotati di determinate App. Il sistema di realtà aumentata installato sulla Modular, nello specifico, utilizza un I-Pad con applicazione dedicata, che permette di inquadrare la macchina, monitorarne lo stato di operatività, visualizzare eventuali allarmi, segnali o manutenzioni da apportare. Con questo dispositivo è altresì possibile visualizzare l’interno dell’armadio elettrico, in questo caso integrato alla macchina, per controllarne lo stato senza dover fermare la macchina e aprire fisicamente l’armadio. Questo ha permesso di raggiungere livelli di facilità d’uso ed interazione con l’operatore estremamente elevati: il tutto a portata di ”dito”.

Sullo stand sarà presente anche l’etichettatrice lineare autoadesiva modello EASY di Packlab adatta a velocità da 800 a 4.000 bph, in grado di etichettare tutti i tipi di contenitori cilindrici, ellittici, rettangolari e piramidali. Quest’etichettatrice può ospitare fino a due stazioni di etichettaggio per etichette parziali fronte e retro, ma può anche applicare un’etichetta avvolgente su contenitori cilindrici. Easy è stata studiata appositamente per i produttori che non necessitano di raggiungere elevate velocità di produzione ma che allo stesso tempo lavorano contenitori di diverse forme con applicazioni differenti, nel rispetto dei più elevati standard qualitativi firmati Packlab. Easy è dotata di gruppi autoadesivi MODULO 20, flessibili, semplici, alla portata di tutti, inoltre è possibile memorizzare fino a 200 formati etichette diversi, associando ad ognuna il nome scelto. Il basamento ha stazioni di etichettaggio esterne per dare più accessibilità all’operatore sia durante le fasi di lavoro sia durante il cambio formato, inoltre la macchina è completamente libera da protezioni perimetrali, ma comunque in grado di garantire la massima sicurezza all’operatore grazie agli accorgimenti tecnici, meccanici ed elettronici, installati su di essa.